domenica 25 giugno 2017

Focus: Mozzarella di Bufala Campana DOP

Mozzarella di Bufala Campana DOP: disciplinare e caratteristiche da amare


Buongiorno Buongiorno!!

È da un po’ che non ci vediamo, eh?!

Scrivere un post richiede tempo e concentrazione. Quando torno a casa dal lavoro ho tutto il tempo che voglio, ma concentrazione per fare qualcosa di produttivo un po’meno.

Così ecco che passa un week end, e non pubblico nulla. Passa un altro week end e non pubblico nulla. Mi rendo conto che comincia ad essere una scusa poco credibile ed una mezza vergogna, così eccomi qui, di mercoledì pomeriggio a scrivere di buona lena.

Oggi ho pensato di parlare della mozzarella di bufala campana DOP

È estate e fa caldo. Chi non ha ancora avuto occasione di mangiare una caprese? Fresca, semplice, veloce
Due ingredienti e hai fatto la cena. Se poi ci vuoi mettere del buon pane e dell’olio buono, hai fatto un pasto da re.
 
Caprese

venerdì 23 giugno 2017

Food Friday: International Sushi day

Food Friday: Sushi, come lo conosciamo noi, come è nato, come gustarlo

Buongiorno buongiorno!!

Lo sapevate che domenica scorsa, il 18 giugno, si è celebrato il giorno internazionale del sushi??

A chi piace il sushi?

Forse dovrei domandare, chi ha mangiato sushi senza un domani all'all you can eat? Chi ha mangiato sushi vero?

Chapeaux a chi ha avuto occasione di assaggiare il sushi vero, fatto con tutti i crismi del caso. 

Sushi

Per noi comuni mortali, ci basta un placebo. 

Lo sapevate che il sushi è nato originariamente come un modo per conservare il pesce in Asia? 

Il pesce veniva appunto messo in mezzo a del riso fermentato. Grazie alla fermentazione del riso il pesce si conservava. Al momento di mangiare il pesce, il riso veniva buttato via. 

Per arrivare al sushi come lo conosciamo oggi, dobbiamo andare in Giappone. Li si è cominciato a mangiare del pesce crudo con delle verdure, avvolto nel riso. Il riso è condito con l'aceto

Poi, noi erroneamente chiamiamo Sushi il complesso fatto di riso e pesce. In realtà Sushi si riferisce solo al riso cotto con l'aceto

Per potersi adattare ai gusti delle persone in giro per il mondo, il sushi si è evoluto e si sono create delle varianti che in Giappone non esistono. Come il California Roll; varianti con il formaggio o la carne. 

Quando andiamo a mangiare sushi ci viene dato anche dello zenzero sott'aceto. 

Sapete perchè?

Serve per pulire la bocca tra un boccone e l'altro. 

Lo zenzero non dovrebbe mai venire in contatto con la salsa di soia o con il sushi.

Se abbiamo un maki, il lato con il riso, deve essere leggermente immerso nella salsa di soia


Se abbiamo un nigiri, dobbiamo girarlo su un lato, prenderlo con le bacchette e immergere solo leggermente la punta del pesce nella salsa di soia


Si possono usare le mani per mangiare i bocconi di maki.

Sapete che se ordinate Omakase, lasciate la scelta allo chef, che vi farà assaggiare diverse portate, offrendovi i prodotti migliori e solitamente anche il prezzo sarà un buon affare. 

Omakase, in giapponese vuol dire "lascio fare a te".

Buona vita!

venerdì 16 giugno 2017

Food Friday: Giornata nazionale delle verdure

Food Friday: a Giugno si celebra l'arrivo dell'estate e delle verdure colorate con la giornata nazionale delle verdure!


Buongiorno Buongiorno!

Sabato 17 Giugno sarà l"Eat your veggies national day". Ovvero la giornata nazionale delle verdure. Sarebbe più corretto dire "la giornata nazionale di mangia le tue verdure". 

Giugno, il mese dell'inizio dell'estate. Moltissimi ortaggi colorati e gustosi ci aspettano al mercato. Quale modo migliore per esaltare questa abbondanza se non con una giornata interamente loro dedicata?

Come sappiamo, le verdure ci fanno bene. Dobbiamo mangiarle ogni giorno, più volte al giorno.

Tra frutta e verdure dovremo mangiare 5 porzioni al giorno. Più verdure che frutta, perchè la verdura ha meno zuccheri della frutta.

Sapere che fanno bene è un conto, Applicarsi per mangiarle è un altro. 

Alla mattina in un frullato o in una centrifuga

Smoothie, frullato, centrifuga

A pranzo e a cena come base per il nostro piatto. Ricordiamo la regola del piatto unico per un pasto sano, bilanciato, che ci fa affrontare meglio il resto della giornata. Secondo lo schema, metà piatto è formato da verdura, un quarto da cereali e un quarto da proteine

Buddha Bowl

A merenda come frullato o da sgranocchiare
Così, in purezza. 
Avete mai provato ad abbinare carote, finocchi o sedano all'hummus di ceci o di fagioli? Si, per merenda. Provare per credere. 

Hummus e cruditè di verdure

Le verdure possono essere consumate crude o cotte
Cotte al vapore, al forno, in padella

Il limite è dato dalla fantasia. 

Più sono i colori e le consistenze abbinate nello stesso piatto, più il nostro palato sarà invogliato e solleticato.

In Inghilterra, e non solo, per incentivare le persone a consumare 5 porzioni di frutta e verdura al giorno, è stata introdotta una campagna. 5 a day è il nome della campagna e serve ad incoraggiare le persone a consumare più frutta e verdure per rientrare nelle linee guida della OMS.

Su alcuni prodotti confezionati, ad esempio, si potrà trovare un bollino che ci indica a quante porzioni di frutta e verdura equivale quello che stiamo mangiando. Quindi se a merenda ha uno spuntino che equivale a 1 dei miei 5 al giorno, so che nel resto della giornata dovrò consumare ancora 4 dei miei 5 al giorno per raggiungere l'obiettivo. 

Mi sembra perfino troppo ovvio ricordare perchè mangiare verdura faccia bene alla salute. 

Spaghetti di zucchine 
Beh repetita iuvant, quindi:

  • miglioramento della digestione
  • salute della flora intestinale
  • controllo della glicemia nel sangue
  • vitamine e sali minerali importantissimi per le funzioni vitali del nostro organismo e la nostra salute
  • energia semplice, pura, naturale
  • aiuta a sentirsi più sazi
  • nutrienti essenziali che il nostro organismo non è in grado di sintetizzare
  • riduzione del rischio di malattie cardiache


Come ogni Food Friday che si rispetti, non potevo lasciarvi senza idee, no? 

Spiedini di verdure grigliate
















Ecco qui tante idee gustose e fresche da provare subito questa sera!


Peperoni ripieni
Non perdetevi il post di domenica!

Buona vita :)

venerdì 9 giugno 2017

Food Friday: Giornata del gelato al cioccolato

Food Friday: National Chocolate Ice Cream Day 


Buongiorno buongiorno! 

Il 7 giugno, in America, si è celebrato il giorno nazionale del gelato al cioccolato. 

Gelato al cioccolato

In America, principalmente, ma anche in altri stati, sono state istituite delle giornate dedicate ad alcuni cibi. 

Noi in Italia, non abbiamo di queste tradizioni. 

E' si una cosa strana, ma è anche simpatica perchè ci permette di indulgere in qualche prelibatezza che magari non ci concederemo ogni giorno.

Oggi vi propongo la giornata del gelato al cioccolato. 

Non è troppo tardi per festeggiarla. Anche perchè, chi sano di mente direbbe di no al gelato al cioccolato in giornate calde come queste? 

Mio papà forse, che piuttosto del gelato al cioccolato rimarrebbe a bocca asciutta. Piuttosto il gelato alla crema o alla vaniglia. 

Lo sapete che il gelato alla vaniglia è il gusto più apprezzato? Subito dopo viene il cioccolato ovviamente. 

Se avete la gelatiera potete divertirvi a creare il vostro gelato personalizzato. 

Se non siete gelatiera dotati, potete sempre andare a comperarlo, oppure.....potete fare da voi una versione sana del gelato usando....le Banane!!
Banana Ice Cream al cioccolato

Chi si ricorda del banana ice cream di cui vi ho parlato l'anno scorso?

Per fare questa versione al cioccolato, sarà sufficiente aggiungere del cacao in polvere al momento di frullare le banane congelate!

Allora forza, che aspettate a provare a fare questo chocolate banana ice cream per festeggiare la giornata del gelato al cioccolato con i vostri amici?!

Buona merenda rinfrescante e buona vita! 

domenica 4 giugno 2017

Pizza: How to

Buongiorno Buongiorno!

È arrivata l’estateee!! Non so se dire: “finalmente è arrivata” o meno …. ho paure di pentirmi in seguito, quando farà troppo caldo.

Ma alla fine ci sta, maniche corte, braghe corte, colori brillanti, giornate belle, sole, mare … aaah

 Oggi ho deciso di portare l’attenzione sulla pizza


Perché, a chi non piace la pizza?

domenica 28 maggio 2017

Spreco Alimentare: tra leggi, siti, app e buon senso!

Spreco alimentare: la rivoluzione della normativa italiana, il buonsenso di ognuno di noi e le idee innovative


Buongiorno Buongiorno!

Sono tornata oggi, con un nuovo post. So di esservi mancata la settimana scorsa! 

Beh dovete sapere che ho cominciato a lavorare in un hotel come cameriera per le colazioni. 

E vi dirò la verità, non è mica uno scherzo!

C’è da correre e darsi da fare come se non ci fosse un domani.

La gente alla mattina ha fame, sete, vuole il suo caffè altrimenti sembra che cada il mondo … oltre a questo devi portare via i piatti sporchi e rimpiazzare i tavoli. Arrivano le 13 che nemmeno ti accorgi.

Il weekend scorso era il primo post inizio lavoro e ho deciso di riposarmi. Vi dico solo che ieri sera alle 9 ho preso sonno in divano. 

Ero cotta a puntino.

Torno oggi alla carica con un nuovo post incentrato sullo spreco alimentare.

Perché?

venerdì 26 maggio 2017

Food Friday: Polpette di lenticchie con crema di anacardi al pesto

Food Friday: Panino di polpette di lenticchie con crema di anacardi al pesto


Buongiorno Buongiorno! 

Torniamo oggi con un nuovo Food Friday. Lo so che settimana scorsa vi era mancato, ma sono stata un po'sopraffatta dalla vita. 

Oggi vi propongo un'altra ricetta dal blog Hot For Food. Sono dei panini con burger di lenticchie e crema di anacardi al pesto. 

Burger di lenticchie e pesto di anacardi - Hot For Food

Avete mai provato a fare la crema di anacardi? Ovvero frullare gli anacardi con dell'acqua fino ad ottenere una crema bella omogenea e neutra?

Beh dovete provare! 

Il risultato è una crema bianca e neutra di gusto, bella densa e cremosa, che potete aromatizzare come più vi piace. 

Io l'ho usata per mantecare un orzotto di radicchio questo inverno. Come sapete a risottare l'orzo non si ottiene un bel risultato legato. Così, ho aggiunto questa crema di anacardi al posto di panna, burro e formaggio per mantecare l'orzo e il risultato è stato superbo.

In questo caso, con l'aggiunta del basilico, si ottiene una specie di pesto più leggero.


In questo caso non c'è il pane con il classico burger all'interno. Il pane proprio non c'è! Saranno i burger di lenticchie a fare da "pane". Si capisce?! 

Beh, in caso vi avessi fatto più confusione che altro, vi lascio al video e alla ricetta, così non potrete sbagliare!

Un caro saluto e buona vita!

domenica 14 maggio 2017

Food Friday: Fiocchi d'avena overnight

Food Friday: fiocchi d'avena overnight per una colazione veloce e gustosa


Buongiorno Buongiorno!

Oggi ho deciso di proporvi delle idee per la colazione che vi tornano molto utili se alla mattina siete di corsa oppure se non avete voglia di prepararvi da mangiare.

L'idea di base è mettere in un vasetto i fiocchi d'avena con quello che più vi piace, lasciarli riposare in frigo per una notte, overnight, e poi gustarli al mattino freddi o riscaldati.

Basta impegnarsi una volta e poi per le mattine seguenti siete pronti.

Vi propongo un video con 5 varianti di questi overnight oats. Io le ho provate tutte e 5.


Poi mi sono sbizzarrita con quello che passava il convento.

Se mi seguite su instagram, saprete che il tutto è iniziato qualche anno fa con gli overnight oats alla pesca e cannella.

Mi hanno ricordato un sacco l'America. Non so perchè.

Più recenti, invece, sono i fiocchi d'avena con ananas e cocco. Pina colada style!

Ora la palla la passo a voi. Non avete più scuse per saltare la colazione!

Buon inizio di giornata e buona vita!

martedì 9 maggio 2017

Caramellizzazione e Reazione di Maillard: Colore e profumo

Caramellizzazione e Reazione di Maillard. Due reazioni chimiche diverse con un risultato simile: il colore bruno


Buongiorno Buongiorno!

Siamo un po'in ritardo sulla tabella di marcia! Oggi ho deciso di darvi uno scorcio in quella che è la tecnologia alimentare. La scienza applicata agli alimenti. Vedremo infatti la differenza tra due processi chimici che avvengono in cucina e ci fanno apprezzare molto di più il cibo.

Are you ready? Let's go ;)

Caramellizzazione

venerdì 5 maggio 2017

Food Friday: Tacos per il Cinco de Mayo

Food Friday: non serve essere in Messico e USA per leccarsi le dita con un buon taco!


Buongiorno buongiorno!

Oggi è il 5 maggio, e se siete sui social o se siete appassionati di storia e basta, oggi è anche il Cinco de Mayo.

Ricorrenza in Messico e negli USA, appunto, in cui si festeggia la vittoria dell'esercito messicano-statunitense contro i francesi nella battaglia di Puebla, il 5 maggio 1862.

Che poi con gli anni sia diventata una festa per mangiare e stare in compagnia, nessuno lo mette in discussione.

Come celebrare al meglio questa ricorrenza? 

Preparando del delizioso cibo messicano, ovviamente.

Essendo venerdì e vicini al week-end, che ne dite di un buon taco per sporcarsi bene le mani e deliziare il palato?

Tacos meme

Dicesi taco una tortilla messicana di mais o di frumento, piegata a metà, morbida, al cui interno si può mettere la farcitura che più aggrada. 

A seconda di quello che ci mettiamo dentro, si può considerare questo come piatto unico. La base di carboidrati è data dalla tortilla, basta aggiungere le verdure e le proteine. 

Tacos messicani

Secondo me non può mancare il guacamole, il pico de gallo, e dell'insalata fresca e croccante.

Vi lascio qui una carrellata di idee dal blog Hot for Food, anche alternative, su come potete costruire il vostro taco. Ovviamente, ben venga la fantasia e l'improvvisazione!
Tacos Hot for Food

Buen provecho y buena vida!

domenica 30 aprile 2017

Formaggio in Villa 2017 - Villa Farsetti a Santa Maria di Sala

Formaggi in Villa: la manifestazione dedicata a formaggio, olio, vino, birra e salumi con le eccellenze italiane


Buongiorno buongiorno!

Reduce da un pomeriggio all’evento “Formaggi in Villa”, quale miglior momento per scrivere un post?

Avete mai sentito parlare, di questo evento?

venerdì 28 aprile 2017

Food Friday: Smoothie con datteri e salsa tahini

Milkshake to the next level: datteri, salsa tahini e...


Buongiorno buongiorno!

Come ogni venerdì che si rispetti, dobbiamo cibarci, giusto? Se poi provando qualcosa di nuova il gusto abbonda, meglio ancora!

Oggi voglio spingermi più in la del solito. Vi propongo un frullato con datteri secchi, salsa tahini e .... cavolfiore congelato.

Frullato datteri, tahini e cavolfiore

A quanto pare mettere il cavolfiore congelato nel frullato è la nuova moda. In America, almeno. 

Beh non fatevi intimidire. Io vi metto qui la ricetta, poi voi potete aggiustarla come meglio vi pare. Flora and Vino, il blog da cui vi propongo la ricetta, è fantastico! Propone ricetta sane e a volte particolari per i nostri gusti. Ad esempio i brownies con i fagioli...WHAT? Fidatevi, il fagiolo non si sente.

Ad esempio io al posto dei datteri ho messo le prugne secche, oppure le albicocche secche. Dato che a casa non avevo i datteri e perchè è più economica altra frutta secca. 

Datteri
Se però da Natale vi sono avanzati dei datteri secchi, denocciolateli e metteteli in ammollo in acqua tiepida. Questo passaggio serve perchè i datteri freschi, e quelli che a quanto pare si trovano molto più frequente in America, sono molto polposi. 

Nulla a che vedere con quelli secchi.

Avete mai visto al mercato i banchetti di indiani/cingalesi che vendono frutta secca sfusa, e hanno i datteri dall'Egitto che sono belli cicciotti

(Prego notare il termie tecnico "cicciotti" suggerito direttamente dall'enciclopedia Treccani)

Ecco, quelli sono i veri datteri. Assaggiati per la prima volta all'Expo.

Datteri Freschi e Secchi
Per quanto riguarda il cavolfiore, non ho mai avuto occasione di usarlo congelato nel frullato. Si può mettere del ghiaccio, per dare una consistenza simile. 
Quando ho scoperto questa ricetta era gennaio, un po' freddino per usare qualcosa di congelato nel frullato. Così ho skippato questo passaggio.

La salsa tahini deve sempre esserci, è quella che da la svolta al frullato! 

Al posto della proteina in polvere potete mettere lo yogurt greco, o normale. 

Non saltate la cannella! O il cioccolato. o entrambi! Io ho provato solo con la cannella, non sono così amante del cioccolato da metterlo nel frullato. Preferisco mangiarlo sottoforma di tavoletta. 

Ottimo post workout, come merenda, alla mattina se non avete molta fame.

E nulla. Ora passo la patata bollente a voi! Buona bevuta e buona vita!

lunedì 24 aprile 2017

Quando Impacto Training arriva a Venezia

Impacto Training: il programma ad alta intensità rapido, efficace, divertente e diversificato arriva a Venezia


Hey guys!!

Buongiorno e buon lunedì a tutti. Oggi il post scala di un giorno perché ho pensato di portarvi qualcosa di diverso, un resoconto di un evento a cui ho preso parte domenica. Da qui l’impossibilità di fare il post la domenica stessa. 

L’avrete capito dal titolo, l’argomento è Impacto Training.

Qualche settimana fa la mitica Ire, ormai la conoscete anche solo di nome, ha trovato sul magico mondo di Facebook questo evento:

venerdì 21 aprile 2017

Food Friday: Buddha Bowl

Food Friday e la Buddha Bowl firmata Tone It Up


Buongiorno! 

Secondo il calendario stiamo andando verso il caldo, secondo l'omino del tempo, è ora di tirare nuovamente fuori il cappotto. Nulla ci vieta di trattarci bene con del buon cibo. 

Oggi vi propongo una ricetta dal sito Tone It Up, un brand creato da due ragazze americane di Los Angeles incentrato sul fitness e la sana alimentazione.

2017 Bikini Series Tone It Up
Come ogni anno in questo periodo, inizia la Bikini Series, e se siete stati con me fin dall'inizio sapete cos'è. In ogni caso, è una challenge di 8 settimane che tra allenamenti e piano alimentare riunisce centinaia di migliaia di ragazze da tutto il mondo per darsi supporto e spronarsi a prepararsi per l'estate e il costume da bagno. 

Prendere parte è gratis. Il tutto comincia il 24 aprile. Ovviamente, per fare le cose fatte bene si può comperare il DVD con 8 allenamenti oppure il piano alimentare che fornisce centinaia di ricette e un programma predefinito di cosa mangiare. Il piano costa, non lo nego, ma lo compri una volta e sei membro a vita. Riceverai sempre gli aggiornamenti e le nuove uscite gratuitamente. 

Ecco che per farvi un'idea di cosa vi aspetta, vi propongo questa Buddha Bowl, ovvero una ciotola in cui ci sono tutti i macronutrienti di cui abbiamo bisogno. Queste Bowl sono famose sui social e sul web perchè sono bellissime da vedere.

Che poi siano anche buone, è tutto di guadagnato. 
Buddha Bowl Tone It Up
Come sempre spero di ispirarvi e spronarvi a provare qualcosa di diverso dal solito. E bada bene che mi riferisco sia alla ricetta che all'allenamento di Tone It Up!

Buona vita!

domenica 16 aprile 2017

Filippo Ongaro a Venezia: salute e alimentazione

Futuribili Festival: Filippo Ongaro a Venezia per parlare dell'alimentazione e di abitudini per una vita sana


Buongiorno Buongiorno,

Buona Pasqua a tutti! Sono appena tornata da un pomeriggio pasquale alternativo all'insegna della musica classica. Alla Basilica di Santa Maria Gloriosa dei Frari a Venezia hanno organizzato un concerto con flauto, clarinetto ed organo in occasione della Pasqua. Con mio papà abbiamo deciso di assistere. Per la serie " pomeriggi di Pasqua alternativi".

Parliamo di cose serie, ora. Questa settimana, in occasione del Futuribili Festival di Venezia, c'è stato l'incontro conclusivo con nientepopodimeno che il Dottor Filippo Ongaro.



L'ho conosciuto tramite il DiVita Magazine, di Despar e ho avuto occasione di assistere ad un suo intervento questo inverno a Vicenza. 

Oh, manco fossi sponsorizzata da Despar, che ne parlo così tanto. Ma genuinamente trovo i loro contenuti interessanti.

Non potevo farmi scappare l'incontro sotto il naso. Ho reclutato genitori e la mitica Ire e siamo andati ad assistere. 

venerdì 14 aprile 2017

Food Friday: il menù di Pasqua

Menù di Pasqua sano e sfizioso firmato DiVita Magazine

Buongiorno Buongiorno!

Per questo venerdì di Pasqua ho pensato di proporvi un menù da presentare ai vostri cari che avranno il privilegio di passare queste feste con voi.

Come ogni Food Friday che si rispetti, vi propongo le ricette che ho trovato interessanti sul web, durante la settimana.

Il menù che vi propongo oggi proviene dal DiVita Magazine di Despar. Ho già parlato a proposito di questo magazine nel post sul piatto unico

Ritenendo le loro proposte molto valide, e soprattutto buone, perchè più di una volta ho riprodotto le loro ricette, ho pensato di condividerle con voi.

Ecco qui, troverete il menù Pasquale. Ma non solo! Nel sito ci sono innumerevoli ricette per trarre ispirazione e creare il vostro menù personalizzato!

Menù di Pasqua firmato DiVita Magazine

Auguri di Buona Pasqua e di buona vita!

domenica 9 aprile 2017

Focus: soia

Soia: dalla Cina con furore il legume che multifunzione


Hey guys!

Spero che abbiate smaltito tutti i caffè dell’ultimo post!
A proposito di caffè, proprio giovedì di questa settimana sono andata all’inaugurazione della Coop di Carpenedo, ed ero incaricata di fare i caffè con le capsule Fior Fiore Coop e la macchinetta apposita. Non so voi, ma per questa settimana, di caffè ne ho avuto fin sopra i capelli.
Lo avete mai assaggiato i caffè Fio Fiore Coop? È veramente molto buono! Io l’ho assaggiato per la prima volta li.

Non sapendo quanto vi possano interessare i miei affari, conviene arrivare a parlare dell’argomento di oggi.
Avreste mai detto che ero a corto di idee?? Bene, lo ero.

Avendo in mente un post futuro in cui dovrò mettermi alla prova e farvi una specie di resoconto, vedrete!, ho pensato di fare un passo indietro.

Oggi parleremo della soia! Se siete scaltri enough potete facilmente indovinare dove andrò a parare in futuro.

venerdì 7 aprile 2017

Food Friday: "Insalata" al forno

Harvest salad: l'insalata alternativa fatta al fono, perfetta in ogni stagione

Buongiorno buongiorno!

Eccoci qui per un nuovo food friday. Dato che siamo di venerdì e in piena quaresima, ho pensato di proporvi un piatto leggero. So che di solito si mangia di magro in queste occasioni. 

Quando però sento dire che si mangia di magro mi viene in mente un pasto da ospedale con verdure e pesce al vapore e un po' di stracchino. 

TRISTE!

Ecco che ho per voi una fantastica alternativa: una infornata di verdure miste con ceci, una salsa alla senape, della feta fresca e dei crostini croccanti.


Come sempre potete aggiustare le ricette come meglio vi pare. 

Ad esempio una versione svuotafrigo, dato che è fine settimana, è l'ideale. Arrivate a casa stanchi, e lasciate che il forno faccia tutto per voi!

Se non vi piaccioni i ceci, potete mettere lenticchie o fagioli. Se la feta vi impasta la bocca o non vi piace il gusto pungente, potete usare del caprino, del quartirolo, della ricotta, dei fiocchi di latte.... 

Ah, il caprino è in realtà fatto con latte vaccino. Se poi state attenti alle etichette trovate anche quello di latte di capra, ovviamente. 

Spero di avervi solleticato il palato!

Buona giornata e buona vita!

lunedì 3 aprile 2017

Caffè dal mondo

Caffè dal mondo: dal vicino Cimbalino al più esotico Cà phe trung


Hey guys!

Da qualche tempo la mia amica Irene, aka, la personal trainer di cui vi parlavo in questo articolo, mi ha fatto conoscere una app. Si chiama Podcast Addict. È una app gratis da scaricare da accesso ad un numero immenso di podcast in italiano e non solo, in cui si trattano gli argomenti più disparati.

Io ho deciso di scaricare ed ascoltare gli episodi di Decanter, Radio 2. 

giovedì 30 marzo 2017

Food Friday - Sugo per pasta

Buongiorno Buongiorno!!

Ho deciso di fare un piccolo salto qui e condividere con voi un video ... di ricette.... 

Fin dall'inizio ho messo le mani avanti dicendo che questo non sarebbe stato il classico blog di ricette, lo so. 

Siccome, però, sono curiosa, cerco sempre uno spunto creativo.
Che ne dite se da oggi, ogni venerdì condivido con voi le ricette che ho scovato durante la settimana e che mi sono piaciute? 

Così vi do anche l'ispirazione su cosa cucinare per il week end :)

Oggi comincio proponendovi questo video, in inglese, in cui ci sono 3 sughi alternativi per la pasta

Io adoro Hot for food, vedrete molti video loro. 

Le ricette sono tutte vegane, ma adattarle alle esigenze di tutti è facile. Questa settimana ho fatto il sugo ai peperoniHo usato metà peperoni freschi, passati in padella, e metà peperoni grigliati sott'olio. Il risultato?!

Super approvato anche dai miei genitori! Io l'ho fatto 100% vegano ma non gli manca nulla, fidatevi!

Ecco il video, e buona vita!



domenica 26 marzo 2017

Focus: caffè

Caffè: dalla pianta alla tazzina. O è meglio dire dalle piante alle tazzine?


Hey guys!

Oggi post energetico. Parliamo, infatti, di caffè! A voi che tipo di caffè piace? Lo bevete? Quanto ne bevete?

Io bevo un solo caffè al giorno, dopo pranzo, più per abitudine che per necessità. 

lunedì 20 marzo 2017

Combattere il grasso con il grasso

Combattere il grasso corporeo con il grasso alimentare: la dieta chetogenica insegna al tuo corpo a ricavare energia dal grasso e non dai carboidrati


Hey guys!

Siamo già a metà marzo, WHAT? Il tempo vola in modo incredibile, tanto vale cercare di viverlo al meglio. Al week end faccio baby sitter e, durante il riposino, cerco di imparare qualcosa di nuovo. Faccio questo guardando video TEDx, che sono brevi e, dovendo solo ascoltare, non faccio troppa fatica. Oltre a concentrarmi sulla crescita personale, gli argomenti che più m’interessano riguardano l’alimentazione, la salute e il fitness. L’avresti mai detto?

Qualche settimana fa mi sono imbattuta in questo video, in cui si spiega come combattere il grasso corporeo mangiando elevate quantità di grasso. Ora, abbiamo già parlato di cosa è il grasso, della sua importanza, e di alcune curiosità riguardanti il grasso.

domenica 12 marzo 2017

Cottura: un occhio scientifico

Cottura e cucina. La cottura vista con occhio scientifico: calore, energia e temperatura. E il microonde?


Hey guys!

Visto che belle giornate di sole ci regala la natura? Avete notato che quando non si sa di cosa parlare, si parla del tempo? È un modo per ovviare al silenzio imbarazzante che si crea tra due persone quando magari non si conoscono bene. In questo modo, però, non si entra realmente in contatto con il nostro interlocutore. 

A costo di sembrare strani, quindi, si dovrebbe cercare di parlare di argomenti più seri e personali.

Oggi, ho deciso di parlare della cottura del cibo. Non che sia un argomento personale! Ma per lo meno non parliamo del tempo : )

domenica 5 marzo 2017

Le magiche spezie: forza e suadenza - Slow Food

Le magiche spezie: seconda degustazione didattica sulle spezie con Slow Food


Hey guys!

Buon primo week-end di Marzo a tutti! È il primo giorno di Marzo quando vi scrivo, ed è una giornata fantastica qui a Venezia. Il cielo è turchese e il sole splende come fosse primavera. Anche senza volerlo questa giornata mette di buon umore e regala energia e calore a tutti.

In tema di calore, oggi vi racconto la seconda cena/degustazione/laboratorio di spezie organizzato da Slow Food Mestre presso l’agriturismo Al Segnavento di Mestre. Se vi siete persi la prima, nessun problema, qui avrete modo di dare una sbirciata, ma purtroppo i piatti ve li dovrete immaginare.

domenica 26 febbraio 2017

Focus: Aceto di mele

Aceto di mele: gusto, salute e bellezza. Un prodotto, molti benefici


Hey guys!

Mi sembra di avervi tediato abbastanza con questo Carnevale veneziano, prima e dopo i pasti, no?

Oggi ho deciso di tornare a parlare di argomenti seri. No, non la Quaresima che segue il Carnevale, non preoccupatevi. Il protagonista di oggi sarà l’aceto di mele. Chi conosce l’aceto di mele? Chi lo usa regolarmente? Lo usate in cucina per il sapore o per i suoi benefici sulla salute?