mercoledì 20 settembre 2017

Rimedi naturali contro mal di gola e raffreddore

Protocollo alla "Cristina" per combattere i malanni stagionali con rimedi naturali: propoli, echinacea, fumenti, pediluvi e tisane!

Buongiorno Buongiorno!

Torno oggi con un altro articolo, ispirato dal passato primo raffreddore che ha inaugurato la stagione.

Dovete sapere che quando è stagione di infulenze varie, io entro in modalità Sheldon Cooper e il raffreddore


Ovvero esce la mia parte ipocondriaca

Alla fine, il mal di gola e il raffreddore colpiranno inevitabilmente anche me, per quanto cerchi di evitarlo. 

Ecco che con dei piccoli accorgimenti cerco di arginare i danni.

Quando posso cerco sempre di usare rimedi naturali, anche perchè il virus del raffreddore che ci colpisce è uno su 200 specie che esistono e non ci sono medicinali specifici. 

Guai a voi se usate antibiotici per il raffreddore!! 
Gli antibiotici servono per i batteri e non per i virus.

Ma torniamo a noi. 

Da dove cominciamo?

Dalle vie aeree, mi sembra un buon inizio!


Quando il raffreddore è in una fase più avanzata, non mancano i fastidiosissimi fumenti con l'acqua calda e un asciugamano sopra la testa. 

Fumenti raffreddore
Guardando il lato positivo di questa situazione ... è un'ottima occasione per dilatare i pori del viso e fare una bella pulizia. 


Cosa disciogliere nell'acqua che ci possa giovare?

Sale grosso: disinfettante
Bicarbonato: potere sfiammante e disinfettante
Olio essenziale di Eucalipto o di Tea Tree: proprietà balsamiche e antisettiche
Olio 31: decongestionante.


Proseguiamo con la fisiologia umana e arriviamo alla gola.


Echinacea e Propoli diventano i miei migliori alleati.
Reperibili in farmacia o in erboristeria, aiutano a rinforzare le difese immunitarie.

Per quanto riguarda l'Echinacea, io scelgo quella in soluzione liquida
Il dosaggio può essere più o meno elevato a seconda che venga presa per prevenzione o per curare.
Grazie alle sue proprietà immunostimolanti e antivirali, è un'ottimo integratore. Stimola i globuli bianchi e linfociti a fagocitare gli agenti esterni dannosi.
Altre sostanze contenute nell'Echinacea hanno funzione antibiotica e batteriostatica.
Echinacea

La propoli, invece, è una sostanza resinosa prodotta dalle api a partire dalla resina degli alberi. La propoli è composta principalmente da resine, balsami e cere. Seguono acidi aromatici, polline, oli essenziali, minerali,  e vitamine.
Sono proprio i flavonoidi che sembrano conferire proprietà antibiotiche, anti-infiammatorie, immunostimolanti e antisettiche alla propoli.

Per comodità scelgo sempre la versione spray della propoli, ma anche le caramelle da succhiare sono una buona alternativa da tenere sempre a portata di mano.
Propoli naturale

Possiamo a tutto questo aggiungere anche dei gargarismi con acqua, sale e aceto, sempre per le proprietà antisettiche di sale e aceto. 

Per esperienza personale vi consiglio di non abusare con l'aceto perchè corrosivo della parete orale e vi farà fare la muta alla bocca lasciando una sgradevole sensazione e gusto.


Sappiate che i malanni stagionali si combattono anche a tavola ogni giorno. 


Ecco che privilegiare alimenti ricchi di vitamina C è cosa buona e giusta. Una spremuta di arancia a colazione con dei kiwi; del succo di limone magari in acqua tiepida alla mattina appena svegli. 

Perchè bere acqua e limone? Ho qui per voi un bel post!

Da qualche anno mi piace fare anche una semplice tisana con dello zenzero in polvere o tritato sottile, fette di limone e acqua calda

Tisana zenzero e limone

Lo zenzero, grazie alle sue proprietà antibatteriche e anti-infiammatorie è ottimo in queste situazioni. In più stiamo bevendo qualcosa di caldo che andrà a rinvigorirci e sarà come una coccola calda

Se non vi piace molto l'idea di consumare zenzero, vi posso suggerire il Golden Milk, fatto con la curcuma

Rimanendo in tema di bevande, bere molti liquidi, aiuta il nostro organismo a depurarsi, e mantiene le vie aeree ben lubrificate alleviando un po' la sensazione di bruciore e gonfiore. 

Che ne dite di un bel minestrone, che riunisce verdure e liquidi? Oppure una bella vellutata di zucca o spezzati, le mie preferite! 

Vellutata di zucca

Non dimentichiamoci del miracoloso brodo di pollo che sembra avere comprovati benefici!

Se invece vi piace l'idea di una coccola calda, che ne dite di un bel bagno caldo ai piedi?

Ora, Cristina, cosa ci azzeccano i piedi con il mal di gola?

Beh i piedi sono un riflesso della salute del nostro organismo. 
Lo sapete che se avete mal di stomaco potete massaggiarvi i piedi e ciò vi aiuterà con la digestione?? Provare per credere!




Infine non mi resta che consigliarvi di riposare per quanto vi sia possibile. Quando si dice fare un buon riposo ristoratore!
Il nostro corpo non dovendo fare altro che dormire, concentrerà tutte le sue energie a combattere eventuali virus.

E voi, cosa fate quando siete presi alla sprovvista da raffreddore e mal di gola?

Spero che questi miei suggerimenti vi possano aiutare.

Buona vita!

Nessun commento:

Posta un commento