domenica 30 aprile 2017

Formaggio in Villa 2017 - Villa Farsetti a Santa Maria di Sala

Formaggi in Villa: la manifestazione dedicata a formaggio, olio, vino, birra e salumi con le eccellenze italiane


Buongiorno buongiorno!

Reduce da un pomeriggio all’evento “Formaggi in Villa”, quale miglior momento per scrivere un post?

Avete mai sentito parlare, di questo evento?

venerdì 28 aprile 2017

Food Friday: Smoothie con datteri e salsa tahini

Milkshake to the next level: datteri, salsa tahini e...


Buongiorno buongiorno!

Come ogni venerdì che si rispetti, dobbiamo cibarci, giusto? Se poi provando qualcosa di nuova il gusto abbonda, meglio ancora!

Oggi voglio spingermi più in la del solito. Vi propongo un frullato con datteri secchi, salsa tahini e .... cavolfiore congelato.

Frullato datteri, tahini e cavolfiore

A quanto pare mettere il cavolfiore congelato nel frullato è la nuova moda. In America, almeno. 

Beh non fatevi intimidire. Io vi metto qui la ricetta, poi voi potete aggiustarla come meglio vi pare. Flora and Vino, il blog da cui vi propongo la ricetta, è fantastico! Propone ricetta sane e a volte particolari per i nostri gusti. Ad esempio i brownies con i fagioli...WHAT? Fidatevi, il fagiolo non si sente.

Ad esempio io al posto dei datteri ho messo le prugne secche, oppure le albicocche secche. Dato che a casa non avevo i datteri e perchè è più economica altra frutta secca. 

Datteri
Se però da Natale vi sono avanzati dei datteri secchi, denocciolateli e metteteli in ammollo in acqua tiepida. Questo passaggio serve perchè i datteri freschi, e quelli che a quanto pare si trovano molto più frequente in America, sono molto polposi. 

Nulla a che vedere con quelli secchi.

Avete mai visto al mercato i banchetti di indiani/cingalesi che vendono frutta secca sfusa, e hanno i datteri dall'Egitto che sono belli cicciotti

(Prego notare il termie tecnico "cicciotti" suggerito direttamente dall'enciclopedia Treccani)

Ecco, quelli sono i veri datteri. Assaggiati per la prima volta all'Expo.

Datteri Freschi e Secchi
Per quanto riguarda il cavolfiore, non ho mai avuto occasione di usarlo congelato nel frullato. Si può mettere del ghiaccio, per dare una consistenza simile. 
Quando ho scoperto questa ricetta era gennaio, un po' freddino per usare qualcosa di congelato nel frullato. Così ho skippato questo passaggio.

La salsa tahini deve sempre esserci, è quella che da la svolta al frullato! 

Al posto della proteina in polvere potete mettere lo yogurt greco, o normale. 

Non saltate la cannella! O il cioccolato. o entrambi! Io ho provato solo con la cannella, non sono così amante del cioccolato da metterlo nel frullato. Preferisco mangiarlo sottoforma di tavoletta. 

Ottimo post workout, come merenda, alla mattina se non avete molta fame.

E nulla. Ora passo la patata bollente a voi! Buona bevuta e buona vita!

lunedì 24 aprile 2017

Quando Impacto Training arriva a Venezia

Impacto Training: il programma ad alta intensità rapido, efficace, divertente e diversificato arriva a Venezia


Hey guys!!

Buongiorno e buon lunedì a tutti. Oggi il post scala di un giorno perché ho pensato di portarvi qualcosa di diverso, un resoconto di un evento a cui ho preso parte domenica. Da qui l’impossibilità di fare il post la domenica stessa. 

L’avrete capito dal titolo, l’argomento è Impacto Training.

Qualche settimana fa la mitica Ire, ormai la conoscete anche solo di nome, ha trovato sul magico mondo di Facebook questo evento:

venerdì 21 aprile 2017

Food Friday: Buddha Bowl

Food Friday e la Buddha Bowl firmata Tone It Up


Buongiorno! 

Secondo il calendario stiamo andando verso il caldo, secondo l'omino del tempo, è ora di tirare nuovamente fuori il cappotto. Nulla ci vieta di trattarci bene con del buon cibo. 

Oggi vi propongo una ricetta dal sito Tone It Up, un brand creato da due ragazze americane di Los Angeles incentrato sul fitness e la sana alimentazione.

2017 Bikini Series Tone It Up
Come ogni anno in questo periodo, inizia la Bikini Series, e se siete stati con me fin dall'inizio sapete cos'è. In ogni caso, è una challenge di 8 settimane che tra allenamenti e piano alimentare riunisce centinaia di migliaia di ragazze da tutto il mondo per darsi supporto e spronarsi a prepararsi per l'estate e il costume da bagno. 

Prendere parte è gratis. Il tutto comincia il 24 aprile. Ovviamente, per fare le cose fatte bene si può comperare il DVD con 8 allenamenti oppure il piano alimentare che fornisce centinaia di ricette e un programma predefinito di cosa mangiare. Il piano costa, non lo nego, ma lo compri una volta e sei membro a vita. Riceverai sempre gli aggiornamenti e le nuove uscite gratuitamente. 

Ecco che per farvi un'idea di cosa vi aspetta, vi propongo questa Buddha Bowl, ovvero una ciotola in cui ci sono tutti i macronutrienti di cui abbiamo bisogno. Queste Bowl sono famose sui social e sul web perchè sono bellissime da vedere.

Che poi siano anche buone, è tutto di guadagnato. 
Buddha Bowl Tone It Up
Come sempre spero di ispirarvi e spronarvi a provare qualcosa di diverso dal solito. E bada bene che mi riferisco sia alla ricetta che all'allenamento di Tone It Up!

Buona vita!

domenica 16 aprile 2017

Filippo Ongaro a Venezia: salute e alimentazione

Futuribili Festival: Filippo Ongaro a Venezia per parlare dell'alimentazione e di abitudini per una vita sana


Buongiorno Buongiorno,

Buona Pasqua a tutti! Sono appena tornata da un pomeriggio pasquale alternativo all'insegna della musica classica. Alla Basilica di Santa Maria Gloriosa dei Frari a Venezia hanno organizzato un concerto con flauto, clarinetto ed organo in occasione della Pasqua. Con mio papà abbiamo deciso di assistere. Per la serie " pomeriggi di Pasqua alternativi".

Parliamo di cose serie, ora. Questa settimana, in occasione del Futuribili Festival di Venezia, c'è stato l'incontro conclusivo con nientepopodimeno che il Dottor Filippo Ongaro.



L'ho conosciuto tramite il DiVita Magazine, di Despar e ho avuto occasione di assistere ad un suo intervento questo inverno a Vicenza. 

Oh, manco fossi sponsorizzata da Despar, che ne parlo così tanto. Ma genuinamente trovo i loro contenuti interessanti.

Non potevo farmi scappare l'incontro sotto il naso. Ho reclutato genitori e la mitica Ire e siamo andati ad assistere. 

venerdì 14 aprile 2017

Food Friday: il menù di Pasqua

Menù di Pasqua sano e sfizioso firmato DiVita Magazine

Buongiorno Buongiorno!

Per questo venerdì di Pasqua ho pensato di proporvi un menù da presentare ai vostri cari che avranno il privilegio di passare queste feste con voi.

Come ogni Food Friday che si rispetti, vi propongo le ricette che ho trovato interessanti sul web, durante la settimana.

Il menù che vi propongo oggi proviene dal DiVita Magazine di Despar. Ho già parlato a proposito di questo magazine nel post sul piatto unico

Ritenendo le loro proposte molto valide, e soprattutto buone, perchè più di una volta ho riprodotto le loro ricette, ho pensato di condividerle con voi.

Ecco qui, troverete il menù Pasquale. Ma non solo! Nel sito ci sono innumerevoli ricette per trarre ispirazione e creare il vostro menù personalizzato!

Menù di Pasqua firmato DiVita Magazine

Auguri di Buona Pasqua e di buona vita!

domenica 9 aprile 2017

Focus: soia

Soia: dalla Cina con furore il legume che multifunzione


Hey guys!

Spero che abbiate smaltito tutti i caffè dell’ultimo post!
A proposito di caffè, proprio giovedì di questa settimana sono andata all’inaugurazione della Coop di Carpenedo, ed ero incaricata di fare i caffè con le capsule Fior Fiore Coop e la macchinetta apposita. Non so voi, ma per questa settimana, di caffè ne ho avuto fin sopra i capelli.
Lo avete mai assaggiato i caffè Fio Fiore Coop? È veramente molto buono! Io l’ho assaggiato per la prima volta li.

Non sapendo quanto vi possano interessare i miei affari, conviene arrivare a parlare dell’argomento di oggi.
Avreste mai detto che ero a corto di idee?? Bene, lo ero.

Avendo in mente un post futuro in cui dovrò mettermi alla prova e farvi una specie di resoconto, vedrete!, ho pensato di fare un passo indietro.

Oggi parleremo della soia! Se siete scaltri enough potete facilmente indovinare dove andrò a parare in futuro.

venerdì 7 aprile 2017

Food Friday: "Insalata" al forno

Harvest salad: l'insalata alternativa fatta al fono, perfetta in ogni stagione

Buongiorno buongiorno!

Eccoci qui per un nuovo food friday. Dato che siamo di venerdì e in piena quaresima, ho pensato di proporvi un piatto leggero. So che di solito si mangia di magro in queste occasioni. 

Quando però sento dire che si mangia di magro mi viene in mente un pasto da ospedale con verdure e pesce al vapore e un po' di stracchino. 

TRISTE!

Ecco che ho per voi una fantastica alternativa: una infornata di verdure miste con ceci, una salsa alla senape, della feta fresca e dei crostini croccanti.


Come sempre potete aggiustare le ricette come meglio vi pare. 

Ad esempio una versione svuotafrigo, dato che è fine settimana, è l'ideale. Arrivate a casa stanchi, e lasciate che il forno faccia tutto per voi!

Se non vi piaccioni i ceci, potete mettere lenticchie o fagioli. Se la feta vi impasta la bocca o non vi piace il gusto pungente, potete usare del caprino, del quartirolo, della ricotta, dei fiocchi di latte.... 

Ah, il caprino è in realtà fatto con latte vaccino. Se poi state attenti alle etichette trovate anche quello di latte di capra, ovviamente. 

Spero di avervi solleticato il palato!

Buona giornata e buona vita!

lunedì 3 aprile 2017

Caffè dal mondo

Caffè dal mondo: dal vicino Cimbalino al più esotico Cà phe trung


Hey guys!

Da qualche tempo la mia amica Irene, aka, la personal trainer di cui vi parlavo in questo articolo, mi ha fatto conoscere una app. Si chiama Podcast Addict. È una app gratis da scaricare da accesso ad un numero immenso di podcast in italiano e non solo, in cui si trattano gli argomenti più disparati.

Io ho deciso di scaricare ed ascoltare gli episodi di Decanter, Radio 2.